Mchedlidze e Paredes squalificati per tre e una giornata, ma la società farà ricorso per il georgiano

 di Angela Sanzo  articolo letto 3635 volte
Levan Mchedlidze
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Levan Mchedlidze

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, ha reso noti i provvedimenti relativi alla16ª giornata di ritorno. Tra questi figurano due giocatori azzurri, che sono:

 

Mchedlidze Levan: per avere, al 25° del primo tempo, con il pallone a distanza di giuoco, colpito volontariamente un calciatore avversario con una manata al volto;

 

Paredes Leandro Daniel: per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Decima sanzione).

 

Da segnalare in fine che Uros Cosic, anche lui ammonito ieri, entra invece in diffida.

 

In tutto questo la società azzurra fa sapere che farà ricorso per le tre giornate di squalifica di inflitte a Levan Mchedlidze.